luoghi

Castello del Buonconsiglio

Antica prestigiosa residenza dei principi vescovi di Trento (dalla prima metà del 1200 fino al 1796) un tempo sede amministrativa del principato trentino, il Castello del Buonconsiglio è, attualmente, il museo d'arte antica medievale e moderna più importante della regione. Conserva testimonianze storiche artistiche di grande pregio, la più importante si riferisce al Gotico internazionale: sulle pareti di Torre Aquila, affrescati dal maestro Venceslao (fine del 1300), sono magnificamente rappresentati undici mesi dell'anno (marzo non compare). Il museo propone annualmente rassegne temporanee di rilievo internazionale. La sala delle Marangonerie, ha ospitato dal 1985 fino al 2003 il Museo Storico in Trento. Attualmente, oltre al bookshop, nella sala è allestito un primo punto informativo sulle quattro sedi del museo. L'ampiezza della sala ne consente l'utilizzo per conferenze, incontri, oltre, naturalmente, a costituire spazio espositivo per mostre temporanee. I parcheggi riservati alle persone con disabilità si trovano in piazza della Mostra.

www.buonconsiglio.it

Indirizzo

Via Bernardo Clesio, 5 - Trento, TN tel. +39 0461 233770

46.071292 11.126954

Eventi

31 18:30

La globalizzazione ieri, oggi e domani

introduce Eugenio Occorsio La globalizzazione ha cambiato pelle. Le frontiere sono state superate prima con le merci, poi con le imprese, oggi con il lavoro dei telemigranti. Cosa succederà domani?
01 11:00

Genere, scienza e tecnologia

a cura dell'Agenzia del Lavoro - Ufficio pari opportunità della Provincia autonoma di Trento coordina: Barbara Poggio intervengono: Chiara Burberi, Gianna Martinengo, Fiorella Operto, Monica Parrella Il divario di genere nel settore...
01 15:00

Élite e progresso tecnologico nella rivoluzione industriale

introduce Alma Grandin Il capitale umano svolge un ruolo essenziale nel rapporto tra progresso tecnologico e sviluppo economico, con aspetti diversi a seconda che si prendano in considerazione le élite o i lavoratori con livello medio di...
01 17:00

Smart & green: l'agricoltura del futuro

a cura della Fondazione Edmund Mach coordina: Andrea Segrè intervengono: Cassiano Luminati, Daniel Zimmer, Fabio Zottele Che cosa è la (climate) smart agriculture e quale contributo può dare la tecnologia agli agricoltori di oggi e di domani? Un...
01 19:00

Politiche per l'equità

coordina Stefano Feltri La tecnologia rappresenta una straordinaria opportunità per soddisfare i bisogni di un numero sempre più ampio di individui e per favorire un miglioramento qualitativo del livello di vita. Ma essa comporta anche nuovi...
02 11:00

L’impatto delle nuove tecnologie sul lavoro e gli effetti sulle economie locali

a cura del Centro OCSE di Trento per lo sviluppo locale introduce Joaquim Oliveira Martins Il dibattito su quali siano gli impatti dei cambiamenti tecnologici, dell’automazione e dei big data sulle performance produttive di città e regioni è in...
02 14:30

Disoccupazione tecnologica

introduce Regina Krieger L'ultima generazione di macchine dotate di intelligenza artificiale, a differenza delle tecnologie precedenti, sostituisce molti lavori creativi e manuali senza crearne di nuovi. Il futuro probabile è dunque quello di un...
02 17:00

Inet lecture - Populismo e repressione salariale

Introduce Olivier Tosseri Negli ultimi anni nelle democrazie occidentali le disuguaglianze sono aumentate, dando origine a proposte populiste di destra e di sinistra. Parte del problema ha a che fare con lo spostamento della politica...
03 10:00

Contro il negazionismo

a cura di Università Bocconi Editore ne discutono: Giorgio Barba Navaretti, Claire Jones, Luigi Zingales coordina Tonia Mastrobuoni
03 15:00

Inet lecture - Criptovalute, bitcoin e blockchain: nuova bolla o futuro del denaro?

introduce Alessandro Barbera Gli entusiasti di Fintech sono convinti che le criptovalute stiano sconvolgendo la finanza, privatizzando il denaro, rendendo irrilevante il vecchio modo di fare banca e le stesse banche centrali. Al contrario, gli...