Relatori

Maurizio Ferraris

Insegna Filosofia Teoretica all'Università di Torino, dove è vicerettore con delega alla ricerca in ambito umanistico, nonché presidente del LabOnt - Laboratorio di ontologia, Directeur de recherche al Collège d'études mondiales (Parigi) e membro consultivo del Centro di studi avanzati dell'Europa sudorientale (Rijeka) e dell’Internationales Zentrum Für Philosophie NRW. Gli è stata conferita una laurea honoris causa in Scienze umanistiche dall'Università di Flores (Buenos Aires). È inoltre editorialista per “la Repubblica”, direttore di “Rivista di Estetica”, “Critica”, “Círculo Hermenéutico editorial” e di “Revue francophone d'esthétique”. È autore di oltre cinquanta libri che sono stati tradotti in diverse lingue, tra cui: Mobilitazione totale, Laterza (2016); Positive Realism, Zero Books (2015); Documentalità. Perché è necessario lasciar tracce, Laterza (2014); Manifesto del nuovo realismo, Laterza (2014).

Eventi

03 11:00

Tempo di lavoro, tempo di vita

introduce Alberto Faustini Viviamo nell'epoca della mobilitazione totale: web e telefonini annullano la distinzione tra il tempo libero e quello dedicato al lavoro. Ogni nostra azione su Internet lascia tracce e genera dati che hanno valore...
03 15:00

Cosa ci darà e che cosa ci toglierà il futuro?

a cura dell'AIF Associazione Italiana Formatori intervengono: Antonello Calvaruso, Maurizio Ferraris, Maurizio Milan Un economista, un filosofo e un manager a confronto sulla trasformazione in atto determinata da nuovi modelli economici quali la...