luoghi

Sala Filarmonica

Fondata nel 1795 la Società Filarmonica di Trento fino al 1905 svolse la propria attività in vari palazzi della città. L'edificio dove si trova attualmente fu portato a termine in un anno, e inaugurato con un concerto diretto dal M.o Vincenzo Gianferrari il 30 maggio 1905. La struttura del palazzo comprende un sotterraneo, un piano rialzato con otto stanze e un appartamentino per il portiere, la Sala da concerti con due salette di servizio al primo piano, tre stanze con cinque loggette verso la parte alta della Sala al terzo piano. Salvo pochissime modifiche la palazzina si presenta tuttora come venne costruita nel 1905. Pregevole il portone d'entrata in rovere massiccio che emerge in mezzo ad una facciata bugnata, realizzata con un modernissimo conglomerato cementizio; elegante lo scalone d'accesso alla Sala dei concerti, illuminata da sette ampie serliane, dove sopra il palcoscenico posto sulla parete ad est fa bella figura l'organo costruito dalla ditta Vegezzi-Bossi nel 1906. All'esterno fa bella figura il finestrone centrale col suo frontone triangolare finemente decorato a bassorilievo con soggetti musicali.

Indirizzo

Via Giuseppe Verdi, 30 Trento, TN Italy

46.06676530000001 11.120473700000048

Eventi

01 10:30

Nuovi lavori, nuove regole?

introduce Giorgio Zanchini I cambiamenti tecnologici richiedono una nuova normativa per il lavoro? Quale impatto ha il digitale sulle condizioni contrattuali dei lavoratori? Il tema del festival nell’evoluzione del diritto.
01 15:30

La nuova geografia dei poteri nella società digitale

coordina Pierangelo Giovanetti Le tecnologie digitali hanno mutato profondamente le nostre libertà e la stessa struttura sociale. I big tech detengono un potere ormai pari a – se non superiore di – quello degli Stati, capace di orientare le scelte...
01 18:00

Tecnologie ed emancipazione femminile

introduce Roberta Carlini A metà degli anni Sessanta la massiccia diffusione degli elettrodomestici 'bianchi' consente alle mogli degli operai di uscire di casa e andare al lavoro. Una storia che ha radici nel passato e qualche insegnamento per il...
02 11:00

Quando il logos si fa macchina

introduce Eliana Di Caro Cosa succede alla coscienza degli individui quando facoltà umane essenziali come l’intelligenza e la decisione si trasferiscono alle macchine?
02 15:30

Le crisi bancarie in Italia. Cause, salvataggi, costi

coordina Nicola Saldutti Le crisi bancarie in Italia - forse meno gravi che nel resto d’Europa - hanno interessato la terza banca del paese e un gruppo di banche operanti nel cuore della provincia produttiva Italiana (Marche, Emilia, Veneto)....
02 18:00

Tecnologia e lavoro prima della Rivoluzione Industriale: Il vetro di Murano

introduce Pietro Del Soldà Ben prima della rivoluzione industriale antiche regole dei mestieri, nuovi materiali, ristrutturazioni delle gerarchie del lavoro e anche precoci forme di meccanizzazione da secoli condizionavano lo sviluppo tecnologico...
03 11:00

Tempo di lavoro, tempo di vita

introduce Alberto Faustini Viviamo nell'epoca della mobilitazione totale: web e telefonini annullano la distinzione tra il tempo libero e quello dedicato al lavoro. Ogni nostra azione su Internet lascia tracce e genera dati che hanno valore...